La lettura ad alta voce nell’infanzia: il ruolo dei genitori

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Federico Batini
Sabrina Tobia
Elisa Carolina Puccetti
Martina Marsano

Abstract

Il contesto domestico ricopre una considerevole importanza nella promozione dei processi di sviluppo del bambino dal punto di vista cognitivo, linguistico ed emotivo. L’esposizione precoce a pratiche di lettura ad alta voce, i cui benefici sono ampiamente documentati dalle evidenze scientifiche, acquisisce un valore significativo se mediato da adulti di riferimento.


Questo studio presenta una rassegna della letteratura relativa ai benefici della lettura condivisa all’interno dell’ambiente familiare in termini di sviluppo delle competenze che tale pratica sostiene, nonché sulla fortificazione del legame di attaccamento e sulla strutturazione della routine familiare, con un focus sulle interazioni genitore-bambino che supportano la lettura. Lo studio pone inoltre l’attenzione sugli indicatori che risultano essere alla base dell’implementazione – o al contrario, dell’assenza – di tale pratica all’interno del contesto domestico.

##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

Sezione
Call 37 - Lettura e lettura ad alta voce