Registratione e login sono richiesti per sottoporre articoli e verificare online lo stato delle proposte inviate.

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.

  • La submission non è stata precedentemente pubblicata, né proposta a un'altra rivista (oppure si fornisce una spiegazione all'editor nei commenti).
  • Il file di submission è in un formato Microsoft Word.
  • Dove possibile, sono stati fornite le URL dei riferimenti
  • Il testo è conforme a tutte le indicazioni dello stile APA; la lunghezza del testo rispetta i limiti indicati nelle istruzioni per gli autori.
  • Se si sta facendo la submission a una sezione peer-reviewed della rivista, seguire le istruzioni su Come assicurare una revisione cieca.

Formato di riferimento

Gli articoli proposti a LLL dovranno essere consegnati in formato word (o compatibili). La rivista adotta il formato APA (American Psychological Association), sixth edition, fatto salvo per quanto specificato più avanti.

Una breve guida italiana al formato APA è disponibile presso questo link.

La versione integrale della guida (in inglese) è acquistabile presso http://www.apastyle.org/.

Un template per la scrittura degli articoli è disponibile presso questo link 

Il posizionamento delle tabelle e delle figure deve essere chiaramente indicato con un marcatore nel corpo del testo. Le tabelle vanno inserite in fondo allo stesso file contenente l’articolo, dopo la bibliografia.  

Formato pagina:

Il formato di pagina degli articoli deve essere A4.  

Lingua degli articoli

Gli articolo possono essere scritti in italiano o in inglese britannico.  

Lunghezza massima degli Articoli

Ricerche: 45000 battute La presentazione della ricerca deve seguire la struttura raccomandata dallo stile APA.

Contributi teorici: 30000 battute

Buone pratiche ed esperienze: 30000 battute, spazi inclusi. Particolare attenzione deve essere posta alle indicazioni per la riproducibilità dell’esperienza presentata.

Recensioni, note, altro: 9000 battute. Le indicazioni di lunghezza sono da intendersi spazi inclusi. La lunghezza comprende tutto il testo facente parte dell’articolo (titolo, abstract, tabelle, bibliografia ecc.).

Documenti da predisporre per l’invio Per l’invio della proposta è necessario predisporre i seguenti files 1) Title page; 2) articolo principale (Manuscript), comprese la bibliografia e le tabelle.

1) La Title page deve contenere:

  • Titolo del lavoro in italiano e in inglese;
  • Il nome e cognome di ogni Autore;
  • I titoli e le affiliazioni di ogni autore;
  • Il recapito, telefono, fax ed e-mail dell’Autore cui si deve indirizzare la corrispondenza (corresponding author).

Per le affiliazioni, nella logica di una apertura della Rivista ad un audience anche internazionale  è suggerito esprimere i titoli secondo gli standard internazionali, seppur non completamente sovrapponibili alla realtà italiana attuale. Le affiliazioni dovranno essere riportate in Italiano negli articoli scritti in lingua italiana (per esempio “Università degli Studi di”, “Dipartimento di”) e in Inglese negli articoli scritti in lingua Inglese (per esempio “University of”, “Department of”).  

2) Il file Manuscript deve contenere:

  • Titolo: in italiano ed in inglese.
  • Abstract: in italiano ed in inglese di non più di 1000 battute. Si raccomanda di scrivere in inglese britannico e di assicurarsi che l’sbstract inglese corrisponda a criteri di correttezza morfologica e sintattica.
  • Parole chiave: da un minimo di 3 ad un massimo di 5 in italiano ed in inglese.

Nota bene: il contributo deve essere inedito e non deve costituire ripetizione di altro articolo o porzione di esso, non deve essere compreso in un volume già edito né in volume la cui pubblicazione è prevista per l'anno di uscita del numero della Rivista.

Sono ammessi eventuali brevi note di commento a piè' di pagina (solo se utili) e note bibliografiche in chiusura. La bibliografia deve essere specifica e solo relativa a quella usata nell'articolo, non sono apprezzate bibliografie generali riportanti testi non legati al tema del contributo.

Notazioni varie

Ogni autore, al momento in cui propone un suo contributo deve dichiarare che si tratta di un articolo non pubblicato ed impegnarsi a non proporlo ad altre riviste prima di conoscere la sua accettazione o il suo rifiuto da parte dei revisori anonimi. La norma si applica anche agli articoli non sottoposti al sistema della revisione anonima, riguardo ai quali è la redazione a decidere l’accettazione o il rifiuto. La redazione può richiedere anche contributi a esperti di chiara fama riguardo a un argomento: tali contributi si definiscono “articoli su invito” e tale eventualità sarà chiaramente intellegibile al momento della pubblicazione. Non vengono pubblicati i credits degli autori, a meno che non si tratti di persone che ricoprono incarichi politici o istituzionali. I refusi evidenti in quanto tali e le piccole non conformità alle norme editoriali verranno corrette dalla redazione. Gli articoli che non rispettano le norme concernenti il sistema di citazioni e le note bibliografiche verranno rifiutati. Il giudizio dei referee è anonimo e inappellabile. Gli articoli non possono, per alcun motivo, essere proposti da terzi, ma debbono essere inviati alla redazione da parte del/della/degli estensori.