Lettura e Salutogenesi

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Patrizia Garista

Abstract

Lettura e salute sono intrinsecamente connesse per gli innumerevoli motivi che descrivono il potenziale della lettura nel promuovere benessere e qualità della vita, realizzazione di sé e progettazione del proprio futuro. La lettura può altresì considerarsi una risorsa per generare salute così come intuito da Antonovsky, nel suo modello salutogenico, come immaginato da recenti progetti sulla promozione della lettura ispirati alla salutogenesi o da studiosi che hanno comparato le teorie della salutogenesi con alcuni elementi costitutivi della letteratura anglo- americana, arrivando ad ipotizzare un’immaginazione salutogenica. In questo framework di confine tra letteratura, promozione della lettura e modelli di salute, nel testo si percorreranno i presupposti teorici della connessione tra lettura e salutogenesi e possibili pratiche ascrivibili alle health humanities da implementare a tutte le età e nei diversi contesti e servizi del Welfare in cui lettura e salute si possono incontrare. 

##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

##submission.howToCite##
GARISTA, Patrizia. Lettura e Salutogenesi. Lifelong Lifewide Learning, [S.l.], v. 13, n. 29, p. 31-41, lug. 2017. ISSN 2279-9001. Disponibile all'indirizzo: <http://www.edaforum.it/ojs/index.php/LLL/article/view/68>. Data di accesso: 24 nov. 2017 doi: https://doi.org/10.19241/lll.v13i29.68.
Parole chiave
lettura; salutogenesi; resilienza; health humanities; lettura etica
Sezione
Contributi teorici

Riferimenti bibliografici

All aboard! - The salutogenic museum project (n.d.), Disponibile da http:// www.cultureforall.info/news.php?aid=12174&k=12833&d=2008
Antonovsky, A. (1996). The salutogernic model as a theory to guide health promotion, Health Promotion International, Vol. 11(1), 11-18
Antonovsky, A. (1987). Unraveling the Mystery of Health: How People Manage Stress and Stay Well. Jossey Bass Social and Behavioral Science Series.
Batini, F. (2009). Narrative counseling and life skills, Encyclopaideia, 26, 37-48
Batini, F. (2011a). Storie che crescono. Le storie al nido e alla scuola dell’infanzia. Parma: Edizioni Junior.
Batini, F. (2011b). Storie, Futuro e Controllo. Le narrazioni come strumento di costruzione del futuro. Napoli: Liguori Editore.
Batini, F. (2016). Perché la lettura è utile a promuovere il benessere. In Alastra V. (Ed.), Ambienti narrativi, territori di cura e formazione. Milano: Franco Angeli.
Dugdale, G., Clark, C. (2008). Literacy changes lives: An advocacy resource. London: National Literacy Trust.
Lindström, B. (2003). Developing a salutogenic learning model for the European Dimension. In Davis, J. K. et al (Eds), The EUMAHP Final Report. Brighton University.
Gadamer, H. (1994). Dove si nasconde la salute. Milano: Raffaello Cortina.
Garista, P. (2014). Resilienza. In Brandani, W., Tramma, S., a cura di, Dizionario del lavoro educativo.
Roma: Carocci.
Garista, P., Sardu, C., Mereu, A., Campagna, M., Contu, P. (2015). The Mouse gave life to the
mountain: Gramsci and health promotion, Health Promotion International, 30, 3, 746-755 Haddon, M. (2003). Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte. Torino: Einaudi.
Klujber, A. (n.d.). The salutogenic imagination. Disponibile da http://docslide.us/documents/the- salutogenic-imagination-dr-anita-klujber-university-of-essex.html
Krogh Christensen, M. (2007). Biographical learning as health promotion in physical education. A Danish case study. European Physical Education Review, 13, 1, 5-24
Nilsson, L., Lindström, B. (1998). The learning process in a salutogenic perspective, Internet Journal Health Promotion. Disponibile da www.monash.edu.au/health/IJHP/1988/14 (last accessed 13 november 2015)
Pawelski, J.O, Moores, J. (2014). The Eudaimonic Turn: Well-Being in Literary Studies. Fairleigh Dickinson University Press.
Pocetta, G., Pace, EM., Garista, P., Sotgiu, A., Contu, P. (2013). Core competencies per gli operatori della promozione della salute. Risultati del progetto europeo CompHP. Sistema Salute, 58, 3, 265-277.
Pocetta, G. (2015). Formazione scolastica alla salute e formazione dei formatori. In Calamo Specchia (Ed.), Manuale critico di Sanità Pubblica. Rimini: Maggioli.
Tuomi, P. (2016). Reading, libraries and well-being, Scandinavian Library Quarterly, 49, 1-2. Walsh, F. (2008). La resilienza Familiare. Milano: Raffaello Cortina.
Wooden, S. R. (2011). Narrative Medicine in Literature Classroom: Ethical Pedagogy and Mark Haddon’s The Courious Incident of the Dog in the Night-time, Literature and Medicine, 29, 2, 274-296
Zannini, L. (2008). Medical Humanities e medicina narrativa. Nuove prospettive nella formazione dei professionisti della cura. Milano: Raffaello Cortina.