Dati ESS sulla percezione dei vaccini in Italia. Un modo di pensare l’alfabetizzazione negli ambienti sanitari

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Manuela Bonacci

Abstract





Questo articolo intende analizzare i dati del Round 8 dell’European Social Survey (ESS) che riguardano la percezione dei vaccini in Italia nel 2017, in relazione alla fiducia nella comunità scientifica e nelle aziende farmaceutiche.


Le opinioni e i punti di vista degli italiani saranno esplorati in termini di percezione dei cittadini della loro salute, valutazione del sistema sanitario nazionale, del sistema educativo ed economico e fiducia nelle istituzioni politiche, attraverso un’analisi comparativa transnazionale.


Va tenuto conto che nel 2016 si è avviato in Italia un dibattito sui vaccini in cui il movimento No Vax è stato molto attivo, generando la diffusione di fake news e esitanza rispetto ai vaccini.


In un contesto in cui l’informazione assume una siffatta importanza e i dibattiti sulla vaccinazione raggiungono un tale profondo interesse, è rilevante capire se gli individui sono in grado di comprendere e gestire con un grado sufficiente di literacy tutte le informazioni offerte.


L’ESS è una fonte valida per l’alta qualità dei dati e per la varietà di aspetti con cui si confronta





##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

Sezione
Sezione a tema libero